Skip to main content

THRUXTON RS

MOTORE E PRESTAZIONI

Ecco come abbiamo sviluppato il motore da 1.200 cc per ottenere più potenza e un netto incremento delle prestazioni.

Action shot of rider accelerating through scenic mountainous roads on the new Triumph Thruxton RS

MOTORE

Per tenere fede ad un nome leggendario nel mondo delle cafe racer servono prestazioni al passo con i tempi. Ecco perché la Thruxton RS è equipaggiata con il nuovo motore bicilindrico Euro 5 da 1.200 cc riprogettato interamente per ottenere 8 CV di potenza in più, il picco di coppia a regimi più bassi e l’inconfondibile carattere della Thruxton abbinato al sound tipico dei bicilindrici britannici.

L’incremento di potenza lungo tutto l’arco d’erogazione è stato ottenuto grazie a un significativo aggiornamento del motore, che beneficia di pistoni con compressione maggiorata, luci valvole e profilo delle camme riprogettate e un sistema secondario d’iniezione dell’aria. Anche i pesi sono stati notevolmente ridotti grazie all’utilizzo di nuovi componenti come albero motore a inerzie ridotte, frizione, contralberi di bilanciamento, alternatore in terre rare, coperchio distribuzione in magnesio e cover motore più sottili.

La combinazione di questi elementi garantisce un incremento della potenza massima di ben 8 CV rispetto alla versione precedente, raggiungendo ora i 105 CV a 7.500 giri/min. Tutta questa potenza viene inoltre erogata a un regime più basso e rimane costante fino al limitatore. Anche la coppia massima della Thruxton RS aumenta notevolmente raggiungendo i 112 Nm 700 giri più in basso rispetto al modello precedente.

Ora il motore è ancora più reattivo e grintoso e regala un sound da bicilindrico britannico perfettamente riconoscibile e fedele alla Thruxton.  Gli aggiornamenti al motore hanno permesso di ridurre l’inerzia del 20%. Ora c’è più potenza, l’allungo è fulmineo e i giri salgono rapidamente fino alla linea rossa 500 giri più in alto rispetto alla Thruxton R.

Il sound che esce dal nuovo impianto di scarico con silenziatori sportivi a cono è il classico rombo cupo e ricco, tipico dei bicilindrici da corsa britannici che rende giustizia alla leggenda di questo modello.

DOTAZIONI

Questa nuova Thruxton può fregiarsi della sigla RS grazie alle sue dotazioni pregiate e sofisticate che la portano a un livello superiore. Questi equipaggiamenti moderni non solo aumentano le prestazioni, ma migliorano anche la guida. Non mancano ride-by-wire, consumi di carburante ridotti, primo tagliando a 16.000 km e catalizzatore nascosto che garantisce emissioni ben al di sotto di quelle imposte dalla normativa Euro 5.

 
Close-up shot of Triumph Thruxton RS's beautiful engine

Un’altra tecnologia di aiuto alla guida è la frizione a coppia assistita, che riduce lo sforzo sulla leva da parte del pilota. Questa soluzione non solo assicura il massimo comfort durante i lunghi viaggi e durante la guida in città, caratterizzata da frequenti arresti e ripartenze, ma consente anche di ridurre gli ingombri del motore.

 
Rider on the new Triumph Thruxton RS on city streets

 

NUOVO DESIGN EURO 5

Dopo quasi quattro anni di sviluppo, siamo riusciti a migliorare il motore della Thruxton RS per aumentarne la potenza e la reattività per esaltare ulteriormente il carattere sportivo di questo modello.  La guida in stile cafe racer è ovviamente alla base dell’esperienza Thruxton, ma quali modifiche sono state fatte rispetto al modello precedente e come hanno influito sulla guida?

Uno dei miglioramenti più evidenti sulla Thruxton RS è la riduzione delle inerzie interne al motore, che garantisce un’erogazione più fluida della potenza. In questo modo la moto è più reattiva in accelerazione, anche ai medi regimi. Il miglioramento della reattività e l’incremento di potenza sono stati ottenuti con un nuovo albero motore accorciato e un coperchio della distribuzione in magnesio più sottile. Queste modifiche, combinate con un alleggerimento di altri 6 kg ottenuto con l’utilizzo di componenti più pregiati, hanno permesso di migliorare ulteriormente la guida della nuova Thruxton RS.

Per tener fede all’eleganza delle linee Thruxton, gran parte del lavoro di design è stata dedicata a onorare l’estetica unica di questo modello.  Triumph disegna le sue motociclette in collaborazione con il reparto ingegneristico in modo che il risultato finale sia piacevole alla vista e che tutte le parti meccaniche (cavi, pompe, tubi e componenti tecnologici) siano nascoste per fare in modo che i nostri modelli siano tanto belli da ammirare quanto piacevoli da guidare.  

Un ottimo esempio di questo approccio è l’impianto di scarico che ora soddisfa i requisiti più recenti imposti dalla normativa Euro 5.  Il manovellismo del motore bicilindrico parallelo della Thruxton rimane di 270 gradi per generare il caratteristico ed entusiasmante sound dello scarico ora con catalizzatore nascosto dietro al collettore.

Questi affinamenti sono difficili da realizzare, ma dimostrano l’attenzione di Triumph, che arriva fino ai minimi dettagli e il suo impegno costante per raggiungere la perfezione nei suoi modelli.

 

 

 

LA NUOVA THRUXTON RS

Evoluzione di una leggenda.

SCOPRI DI PIÙ