LA NOSTRA STORIA

MAESTRIA ARTIGIANALE E INGEGNERIA DI PRECISIONE TRIUMPH

Triumph Motorcycles Hand Painted Coach Lines

 

Tutte le Triumph e tutti gli accessori del marchio vengono concepiti, progettati, prototipati, sviluppati e testati dai nostri team di esperti. Dalla bozza iniziale fino all’assemblaggio finale, ogni componente di ogni moto è studiato e realizzato con livelli estremi di precisione per offrirti un’esperienza di guida inimitabile. Solitamente ogni nuova moto viene sottoposta a sei fasi chiave di progettazione e sviluppo.

Questa attenta procedura ci permette di definire gli standard più rigidi ed elevati possibile per quanto concerne precisione, maestria artigianale e ingegneria.  La progettazione e lo sviluppo richiedono migliaia di ore di lavoro, per dar vita alla Triumph perfetta.

 

 

01 PRE-CONCEPT

Prima che una nuova Triumph muova i primi passi, diamo ascolto ai motociclisti di tutto il mondo per comprendere quali sono le loro esigenze e cosa desiderano per un’esperienza di guida perfetta.  Prendiamo in considerazione le innovazioni più recenti in ambito ingegneristico e tecnologico, e i nostri team applicano le loro conoscenze e competenze all’identificazione e alla creazione del concept iniziale e delle relative specifiche.

CONSIDERAZIONI


Triumph vanta una lunga tradizione di progettazione ingegneristica, perciò è importante che per ogni moto realizzata venga preso in considerazione il DNA che ha reso così speciali le nostre moto più amate; allo stesso tempo è importante introdurre miglioramenti, innovazioni e i più recenti sviluppi del settore.  Dobbiamo inoltre considerare come presentare nuovi modelli che soddisfino tanto i nuovi clienti quanto gli appassionati Triumph di lunga data.

02 DESIGN DEL CONCEPT

Basandoci su un’idea chiara degli sviluppi da introdurre, iniziamo a coinvolgere i nostri team di ingegneri che applicano tutte le loro competenze e la loro vasta esperienza al progetto.  Realizziamo i primi layout CAD (Computer-Aided Design), inclusi motore, telaio e sistemi elettronici, quindi produciamo i primi disegni e modelli in argilla.  Le prestazioni di motore e cambio, inclusi i valori previsti di potenza e coppia, vengono valutate tramite una simulazione a computer e test dei prototipi. Durante questa fase, ci affidiamo spesso alle opinioni della figura più importante nello sviluppo dei prodotti: il cliente.

BOZZE E DISEGNI

Le bozze disegnate a mano definiscono tema, proporzioni e feeling del concept. Durante questa fase, il team di progettazione apporta costantemente innovazioni ai disegni per definire lo stile complessivo e il design specifico di ogni singolo componente, al fine di ottimizzare il potenziale della moto.

Triumph Bonneville Bobber Concept Design Sketch
Triumph Bonneville Bobber Clay Model

03 DESIGN DELLA MOTO

In questa fase partiamo dalle indicazioni relative a stile e specifiche elaborate in precedenza e le sviluppiamo per dar forma al design della moto.  Dalla bozza iniziale e dal modello in argilla realizziamo un modello rappresentativo in scala 1:1, con un livello di accuratezza pari alla moto finita.  In contemporanea, per ciascun componente trasformiamo i modelli CAD iniziali in un modello 3D.

SPECIFICHE DEI COMPONENTI


Uno dei compiti più importanti per il team di ingegneri in questa fase consiste nel definire le specifiche di ciascun componente e sistema, raccogliendo tutte le informazioni tecniche necessarie che sono state concordate in precedenza.

04 DESIGN DEI DETTAGLI

In questa fase vengono creati i disegni e i modelli CAD per la realizzazione di accessori e componenti; in questo modo tutti i dettagli di ingegneria e progettazione sono accuratamente documentati.  Questo è il momento in cui la moto e gli accessori vanno oltre il concept iniziale e diventano un progetto vero e proprio, pronto per la fase di produzione.

SIMULAZIONE

La simulazione consiste nella modellazione matematica di un sistema complesso o di una procedura di produzione, che consente di prevedere e ottimizzare le prestazioni, senza la necessità di produrre o testare un componente fisico.

TEST E SVILUPPO

Ogni moto che realizziamo è sottoposta a centinaia di test in ogni fase di sviluppo e produzione. Questi test sono progettati per valutare il funzionamento, la durata e l’affidabilità dei componenti e includono sviluppo della messa a punto del motore, collaudo del motore con apparecchiature specifiche, setup delle sospensioni e maneggevolezza del telaio, sviluppo di comfort ed ergonomia, chilometraggio, prove di resistenza ad alta velocità, prova pavé, test in fuoristrada (a seconda del modello) e sviluppo di traction control e ABS.

PROTOTIPI

Durante la fase finale di progettazione e sviluppo, realizziamo fino a 60 prototipi di pre-produzione per testare e verificare il design dei componenti e la procedura di produzione. Durante un normale progetto, ciascuna di queste moto viene sottoposta a oltre 55 test e collaudi, ripetuti anche durante la fase di sviluppo.


06 PRODUZIONE

Dal design pre-concept iniziale alla produzione possono passare da due a tre anni.  Dopo migliaia di ore di lavoro dedicate a progettazione, sviluppo ingegneristico, test e ancora altri test, e dopo che sono stati soddisfatti i rigorosi standard previsti dalle nostre procedure di convalida e approvazione, la nuova Triumph è pronta per entrare in produzione.

MAESTRIA ARTIGIANALE E INGEGNERIA DI PRECISIONE

In Triumph il nostro obiettivo è creare la migliore moto possibile per quel preciso momento storico, e lo facciamo attraverso innovazioni tecnologiche, stilistiche, ergonomiche o di maneggevolezza.  Man mano che ogni nuovo modello esce dalla linea di produzione, siamo già al lavoro per introdurre una nuova evoluzione o un nuovo design, per progettare la prossima generazione di Triumph che vedrà la luce fra due o tre anni!

 

Triumph motorcycle factory line engines