Skip to main content

Moto2™

IL MOTORE TRIUMPH CONQUISTA LA Moto2™

21 settembre 2018

Triumph's Chief Product Officer handing over the Triumph Moto2 engines to Dorna. Moto2 engines layed out on the grid, as they will be when the season begins on the 10th March in Qatar

 

Gran Premio Movistar Aragón 2018

21 settembre 2018

Triumph fornitore ufficiale del tre cilindri da 765 cc per il campionato mondiale FIM Moto2TM 2019.

Evento

  • Carmelo Ezpeleta (CEO, Dorna) e Steve Sargent (Chief Product Officer, Triumph) annunciano il passaggio ufficiale di consegne per i motori racing della stagione 2019 della Moto2TM.
  • Per l’evento i 32 motori sono stati disposti sulla griglia di partenza, perfettamente schierati ancora racchiusi nelle casse da imballaggio, sul circuito MotorLand Aragón.

Fornitore ufficiale a partire dalla stagione 2019 della Moto2TM

  • Si è conclusa la fase di sviluppo del motore Triumph da 765 cc per la Moto2TM, quasi due lunghi anni di duro lavoro e rigorosi test
  • Gli obiettivi prestazionali sono stati totalmente raggiunti e il motore ora è pronto per le gare
  • È stata avviata la fase conclusiva che coinvolgerà Magneti Marelli per l’ECU, i produttori dei telai per la Moto2TM e i team

Passaggio ufficiale di consegne per il motore Triumph da 765 cc per la Moto2TM

Il passaggio ufficiale di consegne a Triumph segna la fine dello sviluppo del motore completo e l’inizio di una nuova era con moto alimentate dal motore Triumph da 765 cc appositamente sviluppato, che scenderà in pista per la prima volta per i test della Moto2 a Jerez de la Frontera dal 23 al 25 novembre.

Dopo quasi due anni di duro lavoro e collaudi intensivi, il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione fra Triumph, Dorna, Externpro, Magneti Marelli e diversi ex piloti esperti della Moto2 e del campionato britannico Supersport.

Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna, ha commentato:

“Siamo orgogliosi di accogliere Triumph nel campionato mondiale MotoGP. Per noi è un piacere avere come fornitore ufficiale dei motori per la Moto2 un nome tanto leggendario e poter scrivere un importante capitolo nelle nostre storie. Aspettiamo con entusiasmo il debutto di Triumph in pista e l’avvio di questa nuova era di competizioni motociclistiche.”

Steve Sargent, Chief Product Officer di Triumph, ha dichiarato:

“Siamo molto soddisfatti del risultato, così come della passione e dell’impegno di tutte le persone coinvolte nel progetto. Siamo immensamente grati a Carmelo Ezpeleta, all’intero team Dorna e naturalmente ai team e ai piloti per l’opportunità di far tornare Triumph nel vivo dell’azione agonistica. L’entusiasmo e il feedback positivo che abbiamo ricevuto dai nostri clienti, dai numerosi fan di Triumph in tutto il mondo e nel paddock della Moto2 ci hanno già dimostrato quale enorme potenziale riservi per Triumph questa collaborazione.

E non è che l’inizio: continueremo a supportare il programma di sviluppo del motore e applicheremo tutto ciò che abbiamo appreso da questa esperienza allo sviluppo delle nostre moto, in particolare delle nostre Street e Speed Triple top di gamma.”

COLLABORAZIONE CON TRIUMPH PER LA FORNITURA DEL MOTORE DA 756 cc PER LA STAGIONE 2019 DELLA MOTO2TM

Con un contratto triennale con Dorna, la società che detiene i diritti commerciali della MotoGPTM, Triumph fornirà un tre cilindri da 765 cc con messa a punto racing, basato sul propulsore della Triumph Street Triple 2017 top di gamma.

Il nuovo motore è un significativo sviluppo del propulsore della Daytona 675R che ha conquistato vittorie in Supersport al TT dell’Isola di Man, alla 200 Miglia di Daytona e nel campionato britannico Supersport nel 2014 e nel 2015.

Basato sul motore da 765 cc della Street Triple RS, è stato sviluppato e messo a punto per un netto incremento di coppia e potenza per la Moto2TM, con le seguenti modifiche...

  • Testa del cilindro modificata con porte di ingresso e scarico rivisitate per un flusso di gas ottimizzato
  • Valvole in titanio e molle delle valvole più rigide per un incremento dei giri/min
  • Alternatore racing a bassa tensione per un’inerzia ridotta
  • 1o rapporto più lungo
  • Frizione antisaltellamento racing (regolabile)
  • Specifica ECU racing sviluppata con Magneti Marelli
  • Coprimotore rivisitati per una larghezza ridotta
  • Coppa rivisitata per un design dello scarico migliorato

Nella configurazione “stradale”, il nuovo motore da 765 cc della Street Triple RS top di gamma offre i più alti livelli di prestazioni mai raggiunti da una Street Triple: 123 CV a 11.700 giri/min e 77 Nm di coppia a 10.800 giri/min.

Rispetto al motore della Street Triple precedente, integra più di 80 nuovi componenti, oltre a un incremento di corsa e alesaggio.

I nuovi componenti del motore includono:

  • Nuovo albero motore
  • Nuovi pistoni
  • Bielle e alberi di equilibratura di nuova concezione
  • Cilindri in alluminio rivestiti in Nikasil
  • Cambio rivisitato

Il motore Triumph da 765 cc per la Moto2TM è stato ulteriormente sviluppato per consentire al motore di avere un flusso d’aria più libero, raggiungere un numero più elevato di giri rispetto alla moto di serie ed erogare prestazioni complessivamente superiori. Sono state apportate anche altre modifiche per adattare il motore all’utilizzo in gara.
 

 

 

RESTA AGGIORNATO

Ricevi regolarmente aggiornamenti sulle attività di Triumph Motorcycles, inclusi gli sviluppi per la Moto2™: seguici sui nostri canali social.