Distinguished Gentleman's Ride

Torna The Distinguished Gentlemans' Ride! Il 25 Settembre 2016, in più di 25 città italiane, migliaia di appassionati motociclisti torneranno a radunarsi per celebrare la loro passione e sostenere la ricerca sul cancro alla prostata. Tutti i partecipanti che registreranno la loro presenza sul sito www.gentlemansride.com avranno la facoltà di fare la propria donazione. I fondi raccolti saranno poi destinati ai centri di ricerca che dedicano le proprie risorse alla lotta contro il cancro.

DGR è ormai un evento di grande successo e in continua crescita. Un raduno unico, dedicato a moto café racer, scrambler, classiche e vintage, che si tiene nello stesso giorno in tutto il mondo. Eleganza, divertimento, gentlemen e motociclette classiche sono le chiavi del successo del DGR.

Cerca la ride della tua città, registrati e dona!

www.gentlemansride.com

   

Distinguished Gentlemen in azione

Raccolta fondi

Raccogliamo fondi per aiutare la ricerca sul cancro alla prostate focalizzandoci su conoscenza, prevenzione, ricerca e cura. L’evento è gratuito e la donazione non è obbligatoria ma solo una libera scelta personale.

I fondi raccolti attraverso la vendita di gadget, adesivi e donazioni verranno distribuiti tra le associazioni che si occupano della ricerca sul cancro alla prostata e chi si occupa di informazione e  prevenzione riguardo questa malattia.

Per fare una donazione tramite The Distinguished Gentleman’s Ride, clicca qui.

Conoscere e prevenire

Che cos’è il cancro alla prostata?

Il cancro alla prostata è una anormale crescita delle cellule nella prostata che vanno a formare una massa (tumore).

Quali sono i sintomi del cancro alla prostata?

Nei primi stadi potrebbero non esserci sintomi. Durante lo sviluppo del tumore i sintomi possono manifestarsi con bisogno frequente di urinare, in particolare di notte, e difficoltà nel farlo, con flusso di urina discontinuo, dolore durante l’urinazione o presenza di sangue nelle urine.

NOTA: E’ importante evidenziare che i sintomi riportati non sono sempre segno di un cancro alla prostata. Possono anche indicare la presenza di altri comuni disturbi della prostata non mortali.

Gli uomini che notano la presenza di tali sintomi dovrebbero contattare al più presto il proprio medico per determinare le cause e trovare il trattamento adatto.

Chi è più soggetto al cancro alla prostata e cose si dovrebbe fare?

Gli uomini di età superiore ai 50 anni sono i soggetti più colpiti da questa malattia. E’ raccomandata una visita di controllo annuale. Se ci dovessero essere dei precedenti in famiglia è raccomandata una visita annuale a partire dai 40 anni di età.